Questo sito utilizza cookie di profilazione di altri siti per inviarti messaggi pubblicità in linea con le tue preferenze. Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. 

Primi piatti

Lasagne cacate

Piatto tipico del periodo natalizio, diffuso principalmente nell'area di Modica in provincia di Ragusa, ma molto noto anche nella Sicilia occidentale. Il nome, "Lasagne cacate". Può apparire un po' curioso, ma il gusto è senz'altro un'altra cosa….Gli ingredienti per circa 4 persone sono: 4 uova intere, 300 grammi di ragù di, salsiccia e cotenna di maiale - pomodoro, 250 grammi di ricotta fresca, 50 grammi di pecorino grattugiato, infine sale e pepe. Il procedimento è il seguente: Lessare in acqua salata 500 gr. Di tagliatelle – lavagnette - o pasta "margherita". Preparare il ragù con un chilo e duecento grammi di carne di maiale o di vitello, 300 grammi di estratto di pomodoro, 1 cipolla, 100 grammi di strutto, vino rosso e sale. Legare la carne con lo spago e rosolarla nello strutto finchè non è dorata. La carne va messa poi da parte e, nel grasso ottenuto durante la sua cottura si soffrigge la cipolla tritata. Al soffritto così ottenuto va aggiunto l'estratto sciolto in poca acqua ed il tutto si lascia amalgamare. Successivamente si aggiunge un litro d'acqua circa e si aggiunge la carne. Il tutto va cotto per circa due ore e mezza a fuoco lento aggiungendo, a metà cottura, un bicchiere di vino rosso e sale. A fine cottura, il pezzo di carne va separato dalla salsa così ottenuta. Una volta che le lasagne sono state lessate, poste nel tegame condirle con il ragù, coprirle di ricotta e servirle ben calde.

Total time: 1 hour

Lasagne