SicilianelCuore

Primi piatti

Pasta con le sarde

La pasta con le sarde è un piatto generalmente preparato a Palermo per la festività di San Giuseppe. Molto apprezzato in tutta l'isola ha come ingredienti, per 4 persone: gr.500 di maccheroncini o bucatini- gr. 400 di sarde fresche- finocchietto selvatico - uva passa e pinoli - acciughe salate - 1 spicchio d'aglio - 1/2 cipolla - zafferano o estratto di pomodoro sono facoltativi- olio di oliva - sale, pepe - farina. Il procedimento: in una padella con abbondante olio caldo, friggere le sarde, dopo averle pulite, aver tolto lisca e testa e averle infarinate. Lessare i finocchi in abbondante acqua salata avendo avuto cura di legarli in fascio prima di disporli nell'acqua. A cottura ultimata tritarli. Nell'acqua di cottura fare cuocere la pasta da scolare al dente. Preparare una salsa rosolando nell'olio un trito di cipolla, aggiungendovi facoltativamente un po' di estratto di pomodoro. Aggiungere poi i finocchi tritati, i filetti d'acciuga spezzettati, l'aglio, l'uva passa fatta prima ammorbidire in acqua tiepida e i pinoli, pepe e zafferano ed infine alcune sarde che si erano messe da parte crude. Condire i maccheroncini con la salsa ottenuta, conservandone per dopo qualche cucchiaiata. In una pirofila disporre le sarde fritte lasciate intere. Quando il piatto verrà rivoltato in un vassoio da portata si noterà il disegno costituito da queste sarde. Mettere la pasta che si avrà avuto cura di mescolare con il condimento preparato, coprendo infine il tutto con la salsa rimasta. Porre in forno caldo per circa 10 minuti, spolverando il tutto con il pangrattato. Servire fredda.

Tempo:

Pasta con le sarde

Pasta con le sarde